L’intercessione come stile di vita

L’autorità spirituale che abbiamo è inscindibile dal modo in cui viviamo, dal nostro stile di vita.
Uno stile di vita di intercessione è uno stile di vita di adorazione, di battaglia spirituale, uno stile di vita profetico; non è vivere per sé stessi, ma per il bene degli altri, anche soffrire per ilbene degli altri.
La parola intercessione vuol dire: intervenire presso ..… per ottenere qualcosa a favore di …..; essere nel mezzo.

L’intercessione, quindi, è: intervenire presso Dio per ottenere qualcosa a favore di qualcuno. Ne abbiamo un chiaro esempio in Ezechiele 22:30 dove il Signore dice:
Ezech. 22:30 “Io ho cercato fra loro qualcuno che riparasse il muro e stesse sulla brecciadavanti a me in favore del paese, perché io non lo distruggessi; ma non l’ho trovato.”
e Romani 8:34 “Chi li condannerà? Cristo Gesù è colui che è morto e, ancor più, è risuscitato, è alla destra di Dio e anche intercede per noi.”

Il nostro stile di vita ha a che fare con tutto. Ogni scelta che noi facciamo influenza la nostra vita.

Osea ha vissuto una vita di intercessione. Il suo matrimonio con una prostituta non è stato solo un atto profetico, ma è stato un vivere una vita di intercessione a favore di Israele, che si era “prostituito” adorando altri dei, anziché l’unico, vero Dio.

La vita di intercessione di Gesù era il frutto del modo in cui viveva. La capacità che ha avuto di sopportare la croce è stata il frutto del Suo stile di vita.
Quando, attraverso la nostra vita, mostriamo agli altri Gesù, questa è intercessione. E quando poi preghiamo, c’è autorità e potenza per portare cambiamento. La nostra vita deve essere vera, autentica.

Dobbiamo prenderci del tempo per guardare alla nostra vita, vedere quello che è successo, quali sono le aree in cui non abbiamo ancora avuto la vittoria. Le lotte che abbiamo, quando decidiamo di affrontarle, possono diventare un modo in cui possiamo aiutare gli altri.

Intercessione è imparare a fare le scelte giuste di fronte alle difficoltà, a camminare nello spirito opposto. Nulla di ciò che ci accade può essere solo negativo; Dio può sempre operare ed usare anche ciò che è negativo per trarne qualcosa di positivo. Nulla è sprecato, ogni cosa ha valore.
Proprio perché Gesù ha vissuto una vita pura, il Suo sangue ed il Suo sacrificio hanno portato una salvezza potente.
La mia vita è molto di più dei miei desideri e di ciò che voglio. Il modo in cui vivo influisce sulle mie preghiere. La fede è qualcosa che dobbiamo vivere in modo pratico; è ciò che facciamo nel segreto, che non viene visto e lodato. Tutto ciò che facciamo è importante, non solo l’esteriore,
ma anche i nostri pensieri.
Questo è uno stile di vita di intercessione. Costa caro, perché non è qualcosa che riguarda me stesso, ma qualcosa di molto più grande: il Regno di Dio e gli altri; riguarda Cristo ed il Suo stile di vita. Noi siamo i Suoi piedi e le Sue mani. Ogni volta che noi facciamo una scelta, influenziamo l’eternità.

Proverbi 15:29 “Il SIGNORE è lontano dagli empi, ma ascolta la preghiera dei giusti.”

Giacomo 5:16-18 “Confessate dunque i vostri peccati gli uni agli altri, pregate gli uni per gli altri affinché siate guariti; la preghiera del giusto ha una grande efficacia. Elia era un uomo sottoposto alle nostre stesse passioni, e pregò intensamente che non piovesse e non piovve sulla terra per tre anni e sei mesi. Pregò di nuovo, e il cielo diede la pioggia, e la terra produsse il suo frutto.”

Preghiamo per:

1. L’ITALIA

– Che l’intera Chiesa di Cristo possa tornare al suo Primo Amore ed ogni aspetto, ogni area della sua vita, possa essere governato, influenzato dall’amore di Cristo. – Che l’amore di Cristo diventi ciò che motiva tutta la nostra vita.
– Che le mura esistenti fra le diverse espressioni del Corpo di Cristo, causate delle differenze dottrinali, dalle tradizioni, dalle paure, dal sospetto, possano crollare ed il Corpo di Cristo possa vivere e muoversi nell’unità, apprezzando i punti di forzi gli uni degli altri e soccorrendo le debolezze gli uni degli altri.
– Che ogni figlio di Dio possa crescere nella conoscenza del Signore e della Sua volontà, rispondendo alla chiamata che Dio sta facendo al Suo popolo, affinché possiamo essere sempre più trasformati ad immagine di Cristo ed essere così quelle lettere viventi che il mondo può leggere per convertirsi a Lui.
– Che Dio possa accompagnare ancora oggi la predicazione del Vangelo con segni e prodigi, affinché ogni idolo possa essere svergognato
– Che Dio dia sapienza e intelligenza ai Suoi figli affinché possiamo dare risposte efficaci per far fronte alla situazione sempre più di bisogno di questi tempi di crisi non solo economica, ma anche morale che stiamo vivendo.
– Che il Signore susciti il Suo esercito di intercessori per la nostra nazione.
– Che nella Sua misericordia ci aiuti a stare svegli e sulla breccia per intercedere per il nostro paese, per coloro che sono in posti di autorità e in posizioni che possono influenzare la nostra società, affinché possano avere discernimento e scegliere il bene e la vita, anziché il male. Perché possano essere approvati provvedimenti secondo la volontà di Dio ed ogni legge, ogni provvedimento che va contro le Sue vie e la Sua giustizia possa essere fermato e rimosso.

Annunci